alice lifestyle leonardo marcopolo

A Valencia, nel frizzante quartiere El Cabañal, lo studio Ambau Taller d’Arquitectes ha ristrutturato un piccolo appartamento che si sviluppa in altezza. Sorprendenti le soluzioni adottate 

Il contesto

Nel quartiere della movida, questa abitazione si trova vicino alla spiaggia di Malvarrosa, nel caratteristico El Cabañal, uno dei luoghi più turistici di Valencia, fondato nel XIX secolo dai pescatori e noto per essere ritratto nelle opere di Joaquín Sorolla y Bastida e raccontato nelle storie dello scrittore Blasco Ibañez.

Generale

Spazi a vista per una progettazione che si sviluppa prevalentemente in verticale

Gli edifici di questa zona sono considerati gioielli di architettura perché sintetizzano la storia della città e le tendenze del design contemporaneo. Contemporaneità di cui questo loft di piccole dimensioni, 57 metri quadrati gli interni e 16 il terrazzo, è un perfetto esempio.

L’obiettivo

Vi si accede dalla strada tramite un vicolo ed una scala. La casa era composta da ambienti stretti e lunghi e l’intonaco ricopriva la struttura originaria dell’edificio. Gli architetti di Ambau Taller d’Arquitectes, uno studio di architettura, design e project management di Valencia, che hanno lavorato sulle due principali indicazioni del committente, ricavare una stanza singola e una terrazza, hanno eliminato tutte le partizioni interne, per creare un loft in cui l’unica stanza chiusa è il bagno. Sfruttando l’altezza dei solai, i progettisti hanno creato un soppalco dove è stata collocata la camera da letto.

L’intervento

Alcuni elementi sono stati preservati e reinterpretati in modo attuale, come le pareti di mattoni, i due pilastri portanti e il tetto con le travi, che è stato restaurato e portato a vista. La camera da letto è il luogo in cui la commistione tra stili è più forte: il legno del soffitto a cassettoni e la pietra di cui sono rivestiti i pilastri convivono con il rivestimento in legno scuro utilizzato per i pavimenti del soppalco e per la scala, con una balaustra in vetro che chiude il perimetro di questa originale zona notte.

Camera-da-letto

Travi a vista in legno per la camera da letto, uno spazio chiuso solo da una balaustra in vetro

Il design

Pochi gli arredi che compongono l’ambiente: un letto basso in legno scuro, una cassettiera su misura in legno laccato bianco, una sedia. Per il living, uno spazio che si sviluppa in forma rettangolare, gli architetti hanno scelto il rovere chiaro per il parquet e arredi semplici e lineari: un tavolo rettangolare in legno con le sedie e un divano rivestito in tessuto nero.

Il sistema di illuminazione è integrato al soffitto che corrisponde alla parte inferiore del soppalco. La minimale cucina, con elettrodomestici ad incasso, sempre nei toni grigio-nero, occupa l’ultima porzione del living prima del bagno.

Ingresso

La parete di mattoni a vista è uno degli elementi di recupero di questo intervento

La scura composizione a parete della zona operativa fronteggia una credenza bianca, anche questo un pezzo recuperato e rivisitato, composta da più elementi, come cassetti, ante chiuse e ante a vetro, e che funge al tempo stesso da armadio e dispensa.

Tutti gli infissi sono stati recuperati e adattati al nuovo concept dell’abitazione, divenendone elementi funzionali e decorativi e la scelta di laccare di bianco il legno originario risponde alla necessità di dare più luminosità, anche cromatica, all’ambiente.

Lieve contrasto di colori anche nel bagno, dove le diverse tonalità di grigio dei rivestimenti in grès porcellanato si contrappongono al bianco dei sanitari e della finestra in legno naturale, e in cui l’elemento architettonico di rilievo è la parete a mattoncini lasciati a vista, che ricorda la storia dell’abitazione e la perfetta sintesi di stili voluta dagli architetti.

esterno

La terrazza rivestita in legno scuro è uno degli spazi più originali dell’abitazione

Quello che era un piccolo e stretto cortile, dopo la ristrutturazione è diventata la terrazza, il cuore della casa. Per i pavimenti è stata scelta una soluzione pratica e funzionale, il legno di ipé scuro, che si abbina a tavolo e sedie in legno e ai vasi di  piante aromatiche. Una tenda avvolgibile garantisce la privacy agli abitanti di un piccolo gioiello architettonico, un loft di 57 mq a Valencia.

di Floriana Morrone

foto di Germán Cabo

 

Nessun contenuto correlato.

Share This