alice lifestyle leonardo marcopolo

Nel Nord Europa i caminetti a gas sono il tipo di riscaldamento più diffuso, ma questi nuovi caminetti stanno conquistando anche l’Italia, a cominciare dalle grandi città.

La facilità di installazione dei caminetti a gas, infatti, ne fa una soluzione conveniente persino in appartamenti condominiali, insieme ai modelli di caminetti a bioetanolo, un alcool derivato dalle biomasse, fonte di energia economica e rinnovabile, che non necessitano neppure di una canna fumaria.

 Affrancato dall’utilizzo del legno, senza l’incombenza del trasporto e dell’accatastamento; libero da polvere, cenere e cattivi odori, il fuoco diventa un puro piacere, del quale godere in qualsiasi momento.

E se l’accensione automatica e la regolazione telecomandata sono una garanzia di sicurezza e praticità, a guadagnarne è anche l’occhio, appagato da rivestimenti e soluzioni davvero originali, che consentono di collocare il proprio biocamino a parete, sul pavimento, in centro stanza e persino sulla tavola.

 

Nessun contenuto correlato.

Share This