alice lifestyle leonardo marcopolo

In occasione dei suoi venti anni, il Salone Satellite 2017, l’evento collaterale al Salone del Mobile di Milano, ha ospitato quarantasei designer ormai affermati, che hanno esposto i loro progetti, molti dei quali disegnati per l’occasione, rendendo omaggio all’iniziativa che ne ha segnato il debutto.

Ne è risultata una Collezione SaloneSatellite 20, una speciale edizione di pezzi di cui alcuni, fra quelli illustrati in queste immagini, autoprodotti dai designer stessi e altri presentati e commercializzati dalle aziende presenti al Salone del Mobile. Una sorta di ritorno alle origini e una riflessione sul senso del design.

La collezione SaloneSatellite 20

Trend setter: la lampada Fluid

Lampada Fluid di WonderGlass

La lampada Fluid disegnata da Nao Tamura per WonderGlass prende ispirazione dall’effetto della luce nell’istante in cui il sole colpisce la superficie dell’acqua.
Il designer è infatti attratto dal modo in cui questo effetto cattura la scintilla, trasformandola in sorgente luminosa.

http://wonder-glass.com

Trend setter: la bicicletta di cristallo

Fuoripista di Adriano Design

Fuoripista è la bicicletta di cristallo autoprodotta da Adriano Design, un “gioiello per l’allenamento indoor (…) da posizionare in bella mostra ovunque, meglio se in salotto o in ufficio”. Un oggetto con cui i fratelli Adriano interpretano l’attrezzo per il fitness “non più destinato solo alle palestre ma così bello da diventare oggetto del desiderio (…) su cui sfidare in rete internet gli amici sui
percorsi più belli del mondo, che verranno virtualizzati sul tablet posizionato sul fronte”.

www.adrianodesign.it

Trend Setter: le sedute di BigGame

Little BIG chair di BigGame per Magis

Little BIG chair è un progetto dello studio BigGame, fondato a Losanna nel 2005 dal francese Augustin Scott de Martinville, dal belga Elric Petit e dallo svizzero Grégoire Jeanmonod per la linea Me Too di Magis. L’intento è quello di creare una sedia per bambini che abbia le medesime qualità di quella per adulti.
Regolabile in altezza, si adatta a bimbi dai 2 ai 6 anni e cresce con loro in tre diverse altezze.

www.magisdesign.com

Trend setter: il paravento

Il paravento Painting Collection

Painting Collection è un grande paravento fatto di lastre metalliche sovrapposte che, come una quinta teatrale, racconta paesaggi immaginari e incantevoli.
Disegnato da Alessandra Baldereschi, è prodotto da De Castelli e fa parte del progetto Tracing Identity, presentato al Salone del Mobile dall’azienda in collaborazione con sette designer donne.

www.decastelli.it

Trend setter

Le librerie Mr Burton

È un omaggio alla fantasia del regista Tim Burton la collezione di librerie Mr Burton.
Disegnata dal brasiliano Wagner Archela e realizzata in metacrilato da Alle Design Indústria e Comércio LTDA , si caratterizza per le quattro lunghe e sottili gambe di sostegno.

www.wagnerarchela.com.br

Trend Setter: le poltrone Chemise

Le poltrone Chemise

Con la cintura metallica che avvolge lo schienale assicurandolo alla seduta, la poltrona Chemise ha un aspetto soffice e informale.
La struttura e il rivestimento sono differenziati e seguono l’andamento delle cuciture. Il progetto è di Studio Lido – Laboratore Innocenti Design Office per My Home Collection.

www.studiolido.com

Trend Setter

Rapid Liquid Printing

L’intento del designer svizzero Christophe Guberan, approdato al Satellite nel 2012 con l’Ecole Cantonale d’Art di Losanna per poi arrivare a collaborare con il Massachusetts Institute of Technology di Boston, è quello di provare a ripensare gli impieghi dei materiali e i processi produttivi attraverso le possibilità messe a disposizione dalle nuove tecnologie.
Rapid Liquid Printing è realizzato in collaborazione con l’MIT e Steelcase.

www.christopheguberan.ch

Nessun contenuto correlato.

Share This