alice lifestyle leonardo marcopolo

Trend Setter: i Nuovi creativi e nuovi oggetti design

Fiera di design che vai, giovani emergenti che trovi. Ormai è una confortante e stimolante certezza: si va a visitare una fiera di settore e si sa di poter trovare una selezione di giovani designer più
o meno emergenti.  E Londra, durante il recente London Design Festival (16-24 settembre), non può certo essere da meno.

Per questa edizione, uno dei suoi eventi di spicco, Designjunction (21-24 settembre), si è tenuto nella cornice suggestiva di King’s Cross, sito di recente riqualificazione nonché nuovo quartiere creativo. In questo contesto hanno trovato spazio i lavori di 20 designer provenienti da tutto il mondo, selezionati sulla piattaforma artsthread.com, a cura di Louisa Pacifico, craft & design expert e proprietaria della Future Icons Gallery di Londra, e di Helen Kemp, fondatrice di Just Got Made, strumento che promuove e mette in connessione la community dei maker del Regno Unito.

I loro progetti spaziano dai mobili all’illuminazione, passando per il gioiello e il tessile, con qualche incursione in direzione della tecnologia. Alcune delle loro proposte, presentate in queste pagine, sono di poetica ispirazione.

Trend Setter

Trend Setter: la poltrona Pina

La poltrona Pina di Christina Schwertschlag

Prende direttamente ispirazione dalla grande ballerina Pina Bausch e dalla sua idea di movimento naturale la poltrona Pina di Christina Schwertschlag, progettata con l’obiettivo di indurre l’utilizzatore a muoversi e a cambiare posizione. L’idea è quella di non avere barriere né restrizioni nel movimento e nell’esperienza tattile.

Trend Setter: attaccapanni porcospino

Attaccapanni Porco.Spino

Si chiama Porco.Spino il simpatico attaccapanni disegnato da Marco Miotti, che prende letteralmente al volo giacche e vestiti che i più disordinati lanciano nel vuoto.
Il bello è che dall’altra parte c’è anche lo specchio che, una volta girato, nasconde tutto.

Trend Setter: libreria Folden Paper

La libreria Folded Paper di Torsten Sherwood

Solida come una libreria tradizionale, la serie Folded Paper di Torsten Sherwood, designer con base a Londra, utilizza la carta normalmente impiegata per rilegare i libri.
La sua consistenza è simile al compensato ma il vantaggio è che può essere fustellata e piegata per dare vita a nuove forme.

Trend Setter: casse acustiche NPTN

Casse acustiche NPTN

NPTN è un sistema di casse acustiche modulari ottenute da uno speciale processo di riciclo dei sacchetti di plastica, che dona al materiale la consistenza della pietra.
Le casse sono dotate di componenti elettroniche e si possono realizzare in diverse forme e combinazioni per poter ottimizzare la potenza del suono. Il concept è stato messo a punto da Eric Müller
dello IED di Madrid.

Trend Setter: credenza Illusion

Credenza Illusion

Si chiama Illusion la credenza dell’olandese Rikkert Leijs realizzata da Grès et Delibasi in noce americano. Le sue superfi ci sono caratterizzate da grandi sfaccettature geometriche, che catturano la luce in modo diverso a seconda dei momenti della giornata e delle stagioni.

Trend Setter: il tavolino Marquetry

Tavolino Marquetry

Il piano del tavolino Marquetry dei designer di Manchester Winter and Kurth (David Winter e Natasha Kurth) è realizzato a intarsio monocolore e ispirato a una loro collezione tessile in macramé. L’idea è quella di valorizzare il lavoro artigianale ma anche di annullare i confini fra grafi ca e materia. Luce e tenebra hanno la medesima importanza nell’esperienza visiva, sostengono i designer.

Trend Setter: Own Carpet

Own Carpet di Paula Sanz Heras dello IED di Madrid

L’obiettivo del progetto Own Carpet di Paula Sanz Heras dello IED di Madrid è quello di creare forme, colori, texture che provochino emozioni, attraverso linee che sono simbolo di forme conosciute. L’ispirazione può arrivare da un viaggio, da un’esperienza o da un ricordo.

Trend Setter: la lampada Solana

Lampada Solana

La lampada Solana si ispira al fiore di Lobeira, un albero che si trova nella savana brasiliana, nella regione centrale del Cerrado.
Caratterizzata da complesse forme geometriche e realizzata in materiale acrilico, è disegnata da Muriell Pacheco & Sara Romano, provenienti da Goiânia, in Brasile.

Trend setter

Recoffee Design

Ana Paula Naccarato trasforma i fondi di caffè in leganti naturali per creare Recoffee Design, un materiale biodegradabile con caratteristiche di isolamento termico, impermeabilità e rigidità.
Di questo sono fatti i vasi da parete completi di apposito ricettacolo che raccoglie l’acqua utile alle piante.

di Sabrina Sciama

Nessun contenuto correlato.

Share This