alice lifestyle leonardo marcopolo

Tutte le novità della zona notte. Focus sui letti 2018

Il sistema letto come punto focale di un ambiente notte aperto a tutti i complementi. dagli armadi ai comodini, fino alle luci e agli accessori, il design si confronta con il comfort.

Letti 2018: Il comfort versatile che garantisce il buon riposo

Letti 2018

Letto Bali, della collezione Home Project.

Il letto Bali, della collezione Home Project, disegnata da Giuseppe Bavuso per Alivar, ha la testiera imbottita in gomma poliuretanica, con fodera in fibra di poliestere e rivestimento in pelle trapuntata. Base e cornice sono in massello di frassino verniciato o noce nazionale. È disponibile anche con vano contenitore.

Speciale zona notte

Jordy, il letto di Alf Da Frè

Enrico Cesana firma Jordy, il letto di Alf Da Frè in cui il calore del legno incontra la morbidezza del rivestimento in tessuto. Tratto distintivo e funzionale: la possibilità di inclinare la testiera tessile con un semplice gesto.

Speciale zona notte

Zack di Dorelan

Nella collezione D-Sign di Dorelan, Zack, firmato da Samuel Accoceberry, è, nelle parole del designer, “un letto moderno, urbano, con un design essenziale e pulito, ma soprattutto confortevole. La testata è strutturata come un assemblaggio di cuscini dalle forme generose. Il nome Zack sottolinea lo spirito maschile del letto ed è anche un omaggio al nome di mio figlio». Completamente sfoderabile, con prezzo a partire da 1.850 euro.

Speciale zona notte

Tribute di Hästens

Per celebrare la lunga 165 anni, Hästens ha creato Tribute, disponibile fino al 31 Dicembre 2017. Si tratta di una special edition del modello Luxuria, caratterizzato da un nuovo tessuto jacquard Taupe check, ottenuto con una tecnica di tessitura che conferisce particolare morbidezza al tatto e che combina nuance naturali dal bianco al beige, dal marrone al grigio.
Hästens Tribute, con materasso BJ Top, in dimensioni 180×210 cm, costa 7.790 euro.

Seciale zona notte

Reginald di Chelini

La contemporaneità nel mondo dell’alto artigianato italiano si esprime con Reginald, il letto di Chelini con tatami e testata imbottita a bugnato e rivestita in tessuto effetto alcantara.

Speciale zona notte

Letto Paris di Noctis

Ispirato alla Ville Lumière, il letto Paris di Noctis si caratterizza per la preziosa testiera con lavorazione artigianale capitonné, non sfoderabile. Nella foto è proposto nella versione matrimoniale da 160 cm, con rivestimento in ecopelle e piedi obliqui bianchi.

Speciale zona notte

Blanket di Bonaldo

Blanket è il letto disegnato per Bonaldo da Alessandro Busana, la cui base è costituita da una grande e soffice trapunta che sostiene il materasso e che dai piedi della struttura si srotola per avvolgersi su se stessa a definire il poggiatesta. Il rivestimento è in tessuto completamente sfoderabile.

Speciale zona notte

Tulip Double di Bolzan Letti

Tulip Double di Bolzan Letti ha una struttura in acciaio tubolare verniciato a polveri epossidiche, con un sistema di ancoraggio delle gambe al letto che facilita il montaggio ed elimina la possibilità di fastidiosi cigolii nel tempo. La testiera ad aggancio rapido, rivestita in tessuto di Rubelli, ha le cuciture fatte a mano in colore rosso, come la laccatura metallica.

Speciale zona notte

Soft di Letti&Co

Disegnato da Paola Navone, che è anche direttore artistico del brand, Soft di Letti&Co è unletto imbottito sfoderabile con giroletto smontabile e rivestimento in tessuto. La struttura in legno
massello è disponibile nelle finiture noce naturale, nero, bianco o grigio.

Nessun contenuto correlato.

Share This