alice lifestyle leonardo marcopolo

Ecologia della forma, così i nuovi modelli di termoarredo design interpretano il connubio tra estetica e performance.

Le nuove proposte per il 2019 sul termoarredo riguardano non solo il design ma anche il tipo di energia da impiegare. Massimo comfort con radiatori che utilizzano acqua a bassa temperatura.
Circa l’estetica, il termoarredo, libero dal tradizionale posizionamento a parete, sperimenta nuovi esiti progettuali. Ecco tutte le novità.

Termoarredo Design: strumenti del caldo intelligente e dell’interior design

Termoarredo design

Il radiatore Frame di Cordivari

Il radiatore Frame di Cordivari si dota del sistema soffiante Blower, inglobando le funzioni di un termoventilatore. Nel rispetto della direttiva Ecodesign 2009/125/CE e del Regolamento UE 2015/1188 relativamente agli apparecchi di riscaldamento d’ambiente, si caratterizza per grande efficienza e attenzione al risparmio energetico.
Blower è infatti un modulo di ventilazione compatto e sottile, con termoventilatore integrato a controllo digitale, autoprogrammabile con doppia funzione di ottimizzazione, sensore di presenza, sensore di finestra aperta, indicatore di consumo in kWh e telecomando wireless opzionale. Frame Blower è a funzionamento elettrico.

Termoarredo Design

Square Bench di Tubes

Libero da vincoli di installazione e facilmente trasportabile, Square Bench di Tubes, design Ludovica+Roberto Palomba, è il calorifero elettrico che diventa un piano d’appoggio o una seduta per un momento di relax. La scocca esterna è completamente in acciaio al carbonio mentre l’anima riscaldante elettrica è in alluminio; può essere accessoriato con termostato ambiente, per la regolazione della temperatura, o di un cronotermostato/programmatore settimanale con quattro programmi preimpostati e personalizzabili. In cinque colori, con dimensioni 120/170x35x40 H cm.

foto del radiatore di Antrax IT

Byobu di Antrax IT

Disegnato da Marc Sadler, Byobu di Antrax IT aggiunge movimento al calore, grazie alla sua orientabilità. In alluminio riciclabile, ha un corpo scaldante costituito da due componenti sottili
e squadrati, che ruotano attorno a un perno centrale, posizionandosi entrambi a destra o a sinistra, creando un unico grande pannello, oppure in modo opposto. Con funzionamento ad acqua o elettrico, è declinato in numerose finiture cromatiche.

foto del radiatore T Tower

T Tower di Antrax IT

T Tower di Antrax IT, design Matteo Thun & Antonio Rodriguez, è il radiatore free-standing a funzionamento sia elettrico che idraulico, dalla linea elegante e  slanciata. Un vero complemento
d’arredo, libero dal tradizionale posizionamento a parete, realizzato in profilato di alluminio, in dimensioni 170x14x22 cm e in oltre 200 varianti cromatiche.

Foto del radiatore Piano Move

Piano Move di Ridea

Forme pulite, squadrate e dinamiche per Piano Move di Ridea, marchio di Radiatori 2000, nato dalla matita di Meneghello Paolelli Associati. L’estetica gioca sul disallineamento sui tre assi, che conferisce dinamismo alle linee del radiatore. Ad alte performance di emissione e di controllo del calore.

Foto del radiatore Flower Power

Flower Power, della Classic Collection di Ridea

Un look floreale per Flower Power, della Classic Collection di Ridea, in finitura Blu 500 sablè. La forma circolare è alleggerita da un foro interno e da uno spessore sottilissimo, di un solo centimetro, all’interno del quale è racchiusa la tecnologia riscaldante. Una geometria semplice, impreziosita da un pattern floreale stilizzato, che decora tutta la superficie. Disponibile nelle varianti
idraulica ed elettrica a secco o mista, con sistema brevettato di apertura “a porta”, che permette di occultare le valvole, superando il limite dell’interasse prestabilito, con collegamento tramite particolari tubi flessibili in nylon antischiacciamento, facilitando, così, la manutenzione e la pulizia della parte posteriore del radiatore.

Foto del radiatore Donut Bag

Donut Bag di Scirocco H

Portatile e free-standing, Donut Bag di Scirocco H, evoluzione del modello a parete, è il termoarredo elettrico disegnato da Franca Lucarelli e Bruna Rapisarda. In acciaio, con un cerchio esterno del diametro di 620 mm in tubo circolare di 35 mm e uno più piccolo da 15 mm, al cui interno si trova la serpentina che ne aumenta la resa termica, è completato dal piedistallo in acciaio e da uno speciale sistema, formato da due anelli, sempre in acciaio, per avvolgere il cavo elettrico Hoop, ricoperto in tessuto in tre varianti e sette colori. Totale la personalizzazione, potendo scegliere il colore del cerchio esterno e di quello interno con la serpentina, combinando tra loro le 67 tonalità della gamma.

Foto del radiatore di vasco

Niva Soft Red di Vasco

Niva Soft Red di Vasco presenta bordi stondati e un design dalle linee purissime. In acciaio rivestito elettrostaticamente per prevenire la corrosione, in vari colori e con pratici accessori, in 8 altezze e 11 larghezze, con una resa termica molto alta, fino a 2385 Watt, Niva Soft è disponibile con collegamento in posizione centrale lungo il bordo inferiore del radiatore o con set di connessione alla porta altezza della maniglia.

foto del radiatore Pierrot Fantasy Wood

Pierrot Fantasy Wood di Tonon Forty

Pierrot Fantasy Wood, della linea Camaleonti di Tonon Forty, è il termoarredo personalizzabile con fotografie, texture, immagini di dipinti… La cover può essere tolta e sostituita, senza rimuovere il corpo scaldante.

Colors di Tonon

Colors di Tonon

La collezione Colors di Tonon si arricchisce delle cinque nuove finiture Vintage. Vintage Corten e Vintage Land sono i radiatori lamellari robusti e affidabili dallo stile  nconfondibile, con altezze da 600/800/1000 mm e in 27 differenti larghezze

Nessun contenuto correlato.

Share This