alice lifestyle leonardo marcopolo

Dopo anni di innegabile ristagno, di una delle più importanti fiere del mobile, quest’anno a Colonia si respira davvero aria nuova.
Tanti rientri, designer e personaggi di spicco del mondo design si aggirano per Stand e corridoi.

Davide Rampello, di Triennale da Riva 1920, presente con due stand e con varie mostre e momenti di comunicazione: il 18 gennaio Matteo Thun presenta la nuova cucina, con onice retroilluminata e legno, e cucinerà un risotto alla milanese per i visitatori. Poi i soliti, noti marchi del nostro design, tra i quali citiamo Flexform, Cassina, Cappellini, MDF, Poltrona Frau e molti altri.

Sicuramente una edizione di ripresa dunque, con tendenze e qualche novità (Ligne Roset e i letti di Inga Sempé) e l’accordo con Design Post, i magazzini fronte fiera, che ospitano in permanenza aziende come Moroso, Desalto, Lema e molti altri “italiani”.
E mancano ancora i fuori salone… 

 

Nessun contenuto correlato.

Share This