alice lifestyle leonardo marcopolo

Le novità del Salone Internazionale del Bagno, il salone del relax…
Innovativo ed eco-friendly, il bagno tra tradizione, tecnologia e sostenibilità.

Le strisce geometriche dell’edizione limitata della vasca Accademia, in versione pop, donano un tocco di modernità all’estetica classica delle linee, con un risultato finale che si pone tra arte e tecnologia. Accademia Pop è tra i protagonisti di Autoritratti, il programma di Teuco firmato da Carlo Colombo che interpreta il classicismo in chiave moderna e con sofisticata sensibilità progettuale. In Duralight®, l’esclusivo materiale composito brevettato da Teuco, misura 180x80x59 cm.

L’arredo bagno moderno

Design semplice e autentico per la collezione I Catini, di Alessandro Lasferza: realizzati in pasta di<br />cemento, i lavabi sono disponibili in varie forme, tondeggianti e squadrate, e in differenti colorazioni, grazie all’aggiunta di pigmenti, oppure levigati in un unico colore. Superficie finita a olio o cera.

Tese a rievocare sofisticate atmosfere retrò oppure ad anticipare il futuro con ambienti ultramoderni, le ultime novità sul mercato dell’arredo bagno,  sanno coniugare passato e futuro, sempre restando saldamente ancorate alle reali necessità del presente.

Axi è la nuova colonna doccia attrezzata di Samo dal design essenziale. A forma di elle rovesciata, è in acciaio inox, con soffione rettangolare incastonato a filo. Gli speciali nebulizzatori a soffio di rugiada e il miscelatore termostatico ne fanno un puro oggetto di relax.

 

Maia è una collezione di arredobagno che si contraddistingue per l’utilizzo di materiali di pregio, come rovere nodato massello e noce americano. L’elevata modularità in altezza, larghezza e profondità offre soluzioni su misura, mentre l’innovativo sistema di qualità globale per tutti i cicli di verniciatura, in totale assenza di solventi chimici, garantisce il rispetto per l’ambiente.

Quello che viene proposto al Salone Internazionale del Bagno 2014, nei padiglioni 22 e 24 del quartiere fieristico di Milano-Rho, è, infatti, un bagno che non solo sfrutta al meglio le più avanzate tecnologie per soddisfare le richieste di una clientela sempre più esigente, ma tiene anche alta la barra dell’attenzione nei confronti della sostenibilità, con rubinetti e scarichi a consumi ridotti e controllati, materiali riciclabili e produzione a basso impatto ambientale.

La nuova serie Memoria di Vitra, design Christophe Pillet, coniuga emozionalità e tecnologia attraverso lavabi in MineralCast® e ceramica, pannelli in legno, mensole, specchi semplici ed essenziali, con illuminazione a LED, armadietti, mobili da lavabo, vasche, rubinetti, soffioni doccia.

TT rappresenta l’evoluzione della Serie T ed è infatti un accostamento di profilati della Serie T in modo continuo e ripetitivo. Firmato da Matteo Thun e Antonio Rodriguez, è un radiatore dalle grandi prestazioni termiche anche con funzionamento a basse temperature, a pannelli radianti, ed è disponibile a misura delle esigenze dimensionali e termiche dell’utente, in una vasta gamma di colori.

Una filiera completa da cui non resta escluso nemmeno il design, comunque grande protagonista.

GUARDA LA PHOTOGALLERY CON LE NOVITÀ DEL SALONE DEL BAGNO

di Anita Laporta e Antonella Finucci
Share This