alice lifestyle leonardo marcopolo

I luoghi pubblici stanno puntando sempre di più l’attenzione sul design, che non è più prerogativa di locali esclusivi. In particolare, le catene di ristorazione che si occupano di “fast food” e grande distribuzione stanno operando in questo senso.

 

L’abbiamo visto qualche tempo fa con il restyling dei ristoranti McDonald’s: un contest aperto ai giovani designer ha selezionato le migliori proposte per rinnovare i ristoranti di questa grande catena di fast food.

 

Il 18 gennaio 2011 è stato inaugurato il Design Bistrot all’interno dell’outlet McArthur Glen di Castel Romano, frutto di una partnership tra Autogrill e il brand di design Skitsch.

 

Il layout, progettato da Luca Bombassei / Studio Blast, comprende elementi di arredo quali: le sedie Madeira disegnate da Marc Sadler – Compasso d’Oro;  le lampade Dahlia di Alessandra Baldereschi, i cui sedici petali in policarbonato costituiscono un evocativo rimando naturalistico; i tavoli DìBì, disegnati da Luca Bombassei.

 

Il Design Bistrot si sviluppa su una superficie di quasi 360 mq (di cui 45 mq all’esterno) ed è dotato di 140 sedute. Creato per rispondere alle esigenze di una clientela numerosa e cosmopolita, prevede il servizio al tavolo durante la settimana e si trasforma in una linea self al sabato e alla domenica per offrire maggiore flessibilità durante gli intensi flussi del week-end.

 

Il locale si completa con un’elegante caffetteria dove i clienti possono trovare un ricco assortimento di sandwich, torte e una selezione di caffè speciali.

 

Nessun contenuto correlato.

Share This