alice lifestyle leonardo marcopolo

La maggior parte delle case, dagli appartamenti in città alle case al mare, spesso hanno almeno un bagno piccolo.
Che sia il bagno principale o un bagno di servizio, diventa ben presto un incubo, anche per il più navigato degli interior designer. A volte un bagno piccolo può non avere le finestre, il che lo rende angusto e claustrofobico, comunque alcuni errori che si possono compiere nellarredare il bagno contribuiscono a renderlo ancora più piccolo.

Vediamo come colorare le pareti di un bagno piccolo

Utilizzando i colori giusti e altri piccoli trucchi d’arredamento, anche un bagno piccolo,  può essere trasformato in poco tempo. Ecco alcuni suggerimenti per iniziare.

Le pareti e il soffitto di un bagno piccolo

Un bagno piccolo può apparire più grande grazie al colore delle pareti

Quando si è pronti a ristrutturare o a rinnovare il look di un bagno piccolo bisogna puntare verso pareti dai colori chiari. Particolarmente indicate sono le piastrelle dai motivi geometrici, dallo sfondi chiaro e il motivo leggermente più scuro.
Anche il soffito può essere rinnovato con una mano di bianco, per ampliare l’altezza del soffitto, nel caso in cui fosse più basso del normale.

Il pavimento del bagno piccolo

Anche in un bagno piccolo le proporzioni devono essere studiate alla perfezione

Anche per quanto riguarda i pavimenti è sempre bene utilizzare materiali dai colori chiari. Sempre meglio puntare verso le dimensioni medie: le piastrelle piccole rendono l’aspetto del bagno ancora più ridotto.

Invece se il vostro pavimento è scuro e non è possibile cambiarlo, potete ovviare con un tappeto chiaro per illuminare e, di conseguenza, ampliare gli spazi.

Armadi e accessori per un bagno piccolo

Perfetto per un bagno piccolo, il mobile contenitore dalle linee geometriche.

In un bagno piccolo, vanno ridotti al minimo armadi e accessori, è consigliabile utilizzare un lavandino a sospensione: questo occuperà senza dubbi meno spazio. Laddove siano necessari, è sempre bene puntare a colori chiari. Per riporre i prodotti da bagno, meglio scaffali e ripiani in vetro. Via libera anche a cesti.

Anche gli specchi possono aiutare ad aumentare gli spazi riflettendo la luce. Per la doccia, scegliete una struttura in vetro trasparente, come da indicazione degli ultimi trend.

Illuminazione e decorazione in un bagno piccolo

Sopra, lavabo freestanding Sabbia di Boffi e sospensioni modello Johnny B. Butterfly di Ingo Maurer in uno dei bagni.

La luce, come abbiamo detto, gioca il ruolo principale nel far appare il un ambiente piccolo, come quello del bagno. Ci sono alcuni accorgimenti che si possono mettere in pratica, come ad esempio utilizzare illuminazione ad  incasso per non ingombrare gli spazi. Bisogna porre attenzione anche alla scelta delle decorazioni: meglio evitare motivi di grandi dimensioni, meglio puntare su dimensioni medie.

GUARDA LA PHOTOGALLERY CON GLI ESEMPI DI BAGNI PICCOLI

 

Nessun contenuto correlato.

Share This