alice lifestyle leonardo marcopolo

Dal 1987, Raffaella Menichetti ha fatto delle sue passioni adolescenziali la sua professione, un percorso costante di ricerca  e sperimentazione, di scoperta e controllo dei materiali utilizzati. Un’esperienza professionale particolare, che nasce da scelte coraggiose: far convivere lo studio d’arte con il laboratorio, la pittura su tela con i colori temprati dal fuoco, la scultura con la terracotta, la ceramica con il design.

Sottovoce, per non tacere dinanzi alle parole urlate, per non arrendersi al silenzio, sottovoce è il titolo della mostra che Raffaella Menichetti ha presentato ad Ottobre 2010 nella galleria della Biblioteca Angelica di Roma ed è stata l’occasione per conoscere lei ed apprezzare l’originalità dei suoi quadri e delle sue sculture.

L’artista ha esposto le sue opere in personali o collettive in italia in varie capitali europee, in Canada e in Giapopne.

“… La conscenza, il controllo sulla materia trattata è imprescindibile, se ci si vuole esprimere attraverso di essa in assluta libertà.  Tutto contribruisce alla riuscita di una realizzazione creativa: emozioni, sentimenti,  i libri che leggiamo, ma anche il fango, di cui è composta l’argilla, i film che vediamo e la tavolozza che questi ci lasciano nel cuore, la musica che ascoltiamo, il silenzio sul mare, ma anche il frastuono del traffico…”.

“Durante l’adolescenza avevo a disposizione un piccolissimo forno; lo usano moltissimo. Ho fatto tante prove con i colori e con l’argilla e molte delle cose imparate allora, unicamente sull’esperienza diretta, ancora oggi mi sono utili nel lavoro. Quei pomeriggi di allora mi hanno indicato la strada febbrile della ricerca e della sperimentazione, al di fuori dei “generi” e delle mode, senza la quale il mio lavoro non avrebbe senso, sarebbe ripetitivo, quindi privo di entusiasmo”.

Raffaella Menichetti Studio d’Arte
Via del Fiume 13
04019 Terracina (LT)
Tel 0773.700993

Per saperne di più clicca qui

Nessun contenuto correlato.

Share This