alice lifestyle leonardo marcopolo

Il sistema d’irrigazione del giardino può essere molto semplice oppure più elaborato a seconda delle esigenze. Ottenere la giusta quantità di acqua al momento giusto per il giardino o l’orto è essenziale per avere una crescita delle piante rigogliosa. Vi guidiamo allora con alcuni consigli per progettare correttamente il vostro impianto d’irrigazione.

Impianto di irrigazione: la progettazione

Quando si sceglie l’impianto d’irrigazione, per prima cosa va studiato attentamente il vostro giardino: se grande o piccolo, se la zona in cui abitate è secca o piovosa. Considerate anche la composizione del terreno se sabbioso o argilloso: nel primo caso, quindi, assorbità velocemente l’acqua oppure, nel secondo caso, sarà soggetto a ristagni d’acqua in superficie. Un altro fattore da prendere in considerazione è anche la possibilità di prendersi cura del proprio giardino quotidianamente o meno.

Quanta acqua ho a disposizione? A questa domanda è possibile rispondere misurando la pressione e portata del vostro impianto idrico con un manometro applicato al rubinetto.

Impianto di irrigazione: l’area da irrigare

Per stabile l’area del giardino da irrigare, bisogna disegnare una piantina in scala del vostro giardino. A questo punto suddividetelo con un compasso in circonferenze o settori circolari. Queste aree circolari rappresentano la superficie che verrà bagnata da ogni irrigatore. La loro sovrapposizione consente quindi di irrigare completamente la zona in maniera ottimale. Ovviamente, il trucco per consumare meno acqua possibile è quello di far sovrapporre il meno possibile le varie aree. Gli irrigatori a 90° gradi vanno posizionati negli angoli, mentre quelli che copriono un area a semicerchio (180°) vanno posti lungo i lati. Ovviamenti quelli a 360°vanno posti al centro dell’area verde.
La regola da rispettare è che il consumo d’acqua complessivo non superi la portata disponibile.

Impianto di irrigazione: cosa comprare

A questo punto siete in grado di poter realizzare un vero e proprio progetto di irrigazione. Ovviamente è sempre consigliato lasciarsi guidare dagli esperti che provvederanno a installare nel vostro giardino l’impianto d’irrigazione. E’ comunque bene farvi trovare preparati con l’elenco di elementi che avete stimato.

 

Nessun contenuto correlato.

Share This