alice lifestyle leonardo marcopolo

Poltrone, les revenants. Nelle sedute imbottite, il concept open source si mescola ad intramontabili icone del design.

Il design italiano cresce, si evolve e non perde occasione per stupire con linee insolite e materiali innovativi. Ma questo è anche il tempo di importanti riedizioni.

Poltrona MB Quartet

È una lunga e fruttuosa collaborazione quella tra Mario Bellini e Cassina che, per celebrare i 50 anni di questo rapporto, presenta la MB Collection: una collezione che  accoglie tutti i prodotti disegnati dall’architetto e attualmente in produzione, incluso lo storico modello MB1 Quartet (in foto), geniale risultanza di quattro cuscini legati insieme.

Ha cinquant’anni ma non li dimostra la MB1 Quartet che Mario Bellini, appena ventottenne e già vincitore del primo Compasso d’Oro, disegnò tra il ‘65 e il ‘67 per Cassina, chiamandola 932.
Era un imbottito semplice, composto da quattro cuscini tenuti insieme da una grossa cintura, forse troppo in anticipo sui tempi. Oggi, invece, questo modello sfodera la sua straordinaria
attualità arricchendosi dell’esperienza del design e del know how dell’azienda nella lavorazione della pelle.

Poltrona Giorgetti

Creata nel 1987, la collezione Progetti Fashion comprende una serie di sedute dall’insolito bracciolo in legno Pau Ferro, preziosa essenza brasiliana. Trenta anni dopo,  Giorgetti propone tre interpretazioni inedite della versione storica della poltrona.

Una riedizione è anche la poltrona Progetti, ormai prodotto-simbolo del marchio, uscita dal Centro Ricerche Giorgetti nel 1987 e ispirata al manico di un antico bastone da passeggio.

Accanto al ritorno di modelli iconici, il design prosegue il suo corso sperimentando ed innovando, nell’utilizzo di imbottiture e rivestimenti sempre più resistenti e performanti e nell’evoluzione del concetto di seduta che diventa altro: una piattaforma open source, in grado di cambiare funzione con il modificarsi delle esigenze e che invita a cercare soluzioni ogni volta diverse.

Poltrona Ikea

Il design elegante e sofisticato, oltre che democratico, di Tom Dixon per Ikea: Delaktig è una piattaforma che sfida le convenzioni, invitando gli utenti ad una creazione  partecipata del proprio comfort con arredi versatili e componibili, da perfezionare con accessori come cuscini, lampade, braccioli.

È il caso del progetto Delaktig, che il colosso svedese Ikea ha realizzato insieme a Tom Dixon e che fotografa il nuovo modo di vivere gli spazi quotidiani, all’insegna della versatilità e del dinamismo, nella vita come nel design.

Poltrone e sedute design

Poltrone e sedute design

La poltrona Arcos

Reinterpreta il fascino geometrico dello stile Art Déco la poltrona Arcos, disegnata per Arper da Lievore Altherr. Una collezione che comprende una sedia, una poltrona e un divano, tutti con braccioli.

Poltrone design e imbottiti

Poltrona Senza Fine di Giopagani

Ispirata al periodo aureo del design italiano degli anni ‘50, la poltrona Senza Fine di Giopagani è in velluto lucido, una scelta che dona un tocco vintage al design.
La collezione comprende letto,  sofa, poltrona, cabinet, tavolini e comodino.

Poltrone e sedute design

Poltrona Gueflo

Si chiama Guelfo la poltrona bergère imbottita, disegnata da Lapo Ciatti per Opinion Ciatti, con rivestimento in eco pelliccia color grigio fumo e struttura in metallo con finitura in nichel nero, da abbinare al pouf. 2

Poltrone e sedute Design

Poltrona Yvan, di Chelini

La poltrona Yvan, di Chelini, ha la base in legno mogano sipo ed è abbinata al divano della stessa collezione. Il rivestimento è in velluto di cotone con piping e bottoni a contrasto.

Poltrone e sedute design

Poltrona Arno di Bonaldo

Elegante e sofisticata Arno, disegnata da Mauro Lipparini per Bonaldo, è declinata in un linguaggio geometrico squadrato, con dettagli sartoriali e piedini in metallo verniciato.

Poltrone e sedute Design

Poltrona Class di Ditre Italia

Forma lineare ed essenziale, con scocca imbottita e leggermente arrotondata sui bordi, per la poltrona Class disegnata dallo Studio Joe Colombo per Ditre Italia. La struttura collega il piano della seduta con lo schienale e definisce il bracciolo per un appoggio naturale ed ergonomico.

Poltrone e sedute Design

Poltrona Bloom di Kenneth Cobonpue

Bloom di Kenneth Cobonpue è una poltrona in microfibra cucita sopra un top in resina con una base in acciaio. Centinaia di cuciture si irradiano dal centro della seduta creando un effetto di sottile tessitura ispirato allo sbocciare di un fiore. Disponibile in diversi colori e con seduta più alta, in versione Club Chair.

Poltrone e sedute design

Poltrona girevole di Verzelloni

Di Verzelloni, Sillón, nella tinta Ultra-violet di tendenza, è una poltrona girevole, con o senza poggiatesta, che può essere corredata di pouf girevole.
Design: Lievore, Altherr Molina.

Non perdere lo speciale completo nel numero di marzo di Case Design Stili.

di
Martina Servillo

Nessun contenuto correlato.

Share This