alice lifestyle leonardo marcopolo

Fluidi e senza spigoli, caldi e accoglienti, gli ambienti di Suite 22, un interessante progetto di Soligno, marchio affiliato al Gruppo Rubner, rivolto al settore alberghiero per l’abitare sostenibile.

Una suite di 60 mq come prototipo di una nuova concezione di ospitalità: l’intera suite è infatti costruita all’insegna dell’artigianalità e della sostenibilità, secondo l’uso di materiali naturali e l’ottimizzazione delle funzioni di riscaldamento e climatizzazione, realizzate secondo standard di abbattimento degli sprechi.

Per un turismo a impatto zero.

di Antonella Finucci

Nessun contenuto correlato.

Share This