alice lifestyle leonardo marcopolo

Alessi e la nuova collezione per la casa. Scopriamo le novità presentate a Macef 2013, il il Salone internazionale della casa

Un progetto ad alta intensità poetica”: così Alberto Alessi definisce la nuova collezione dell’azienda, come sempre all’insegna della creatività e in cui ogni oggetto va al di là del suo utilizzo e significato specifico. Tanti oggetti dalla forte personalità disegnati da designer giovani e firme che da anni collaborano con Alessi.

Tra le novità, Il tavolino “Pick-Up” disegnato da Jacob Wagner, che esprime la ricerca delle forme essenziali, semplici ma ricche di dettagli funzionali.

Poi gli oggetti per la casa come “CrissCross”, un contenitore multiuso, leggero e capiente progettato per aiutare a gestire il disordine in casa. Eero Aarnio concepisce il contenitore in legno ma successivamente, lo realizza in alluminio anodizzato. “CrissCross” è un complemento d’arredo versatile che può essere utilizzato nei diversi ambienti della casa come ampio portariviste oppure come centrotavola importante.

“Mu” dell’architetto giapponese Toyo Ito è un servizio da tavola completo realizzato in acciaio inossidabile. Al rigore del manico, sottile e pieno che rimanda alla forma delle bacchette, si contrappone la linea arrotondata della coppa dei cucchiai e della lama dei coltelli.

Rimanendo in cucina, ci sono le pentole “vestite”. Le pentole “Dressed” sono realizzate in acciaio inossidabile con fondo magnetico riportato, adatte per la cottura su ogni fonte di calore. Marcel Wonders applica un linguaggio decorativo che gli è proprio combinando funzionalità ed estetica. I coperchi, i manici e le maniglie sono caratterizzate da una fine decorazione a rilievo create con la tecnica dello stampaggio e della coniatura. Le pentole “Dressed” oltre ad abbellire la cucina, sono perfette per servire direttamente in tavola.

E poi tanti altri oggetti per la casa che si aggiungono agli oggetti cult della “famiglia Alessi”.

GUARDA LA FOTO GALLERY CON TUTTE LE NOVITA’ ALESSI

Per saperne di più vai su www.alessi.it

Nessun contenuto correlato.

Share This