alice lifestyle leonardo marcopolo

E’ in programma dal 26 al 29 gennaio Klimahouse 2012, la fiera di fama internazionale nell’ambito dell’efficienza energetica e dell’edilizia sostenibile. Novità della settima edizione, City Parcour, un’iniziativa mirata al coinvolgimento sempre più attivo della città di Bolzano e di quattro dei suoi palazzi più rappresentativi dove si svolgeranno eventi, mostre, visite guidate che si integreranno al sempre più articolato programma collaterale presentato nei padiglioni della fiera.

Un importante appuntamento fieristico che mette in mostra oltre 400 espositori, accuratamente selezionati da una giuria di qualità composta da esperti CasaClima, ma anche un’iniziativa aperta al territorio e ai cittadini interessati alle tematiche legate al risparmio energetico. Questo il leitmotiv di Klimahouse 2012 che, con la nuova iniziativa ‘City parcour‘, propone un coinvolgimento partecipativo di Bolzano con un’estensione del programma collaterale della manifestazione nel cuore della città.

Oltre ai numerosi e attesi eventi organizzati nel quartiere fieristico di Bolzano, tra cui il convegno internazionale ‘Costruire con intelligenza’ organizzato in collaborazione con l’Agenzia CasaClima, tredici Enertour, la mostra collettiva e il convegno di ANIT, i workshop e i seminari di Sinergie Moderne Network, Klimahouse 2012 proporrà infatti un itinerario di mostre, incontri, workshop che saranno ospitati dagli edifici più prestigiosi del capoluogo altoatesino.

Sono quattro i palazzi coinvolti nel progetto ‘City Parcour’ che apriranno le porte alla città: la libera Università di Bolzano (CasaClima A argento, edificio risanato), il Palazzo della Provincia (CasaClima A argento – edificio risanato), la Camera di Commercio di Bolzano (CasaClima A+ Gold – edificio nuovo) e il Museion (CasaClima B – nuovo edificio) aperti anche di sera. Gli edifici saranno collegati da un percorso luminoso ideato e realizzato dalla Facoltà Arte e Design di Bolzano.

Il collegamento tra il quartiere fieristico e il centro storico di Bolzano sarà assicurato da un servizio shuttle gratuito a garanzia di una mobilità sostenibile.

Il progetto ‘City Parcours’ è parte integrante di un processo di evoluzione naturale che Klimahouse vive anno dopo anno e che si pone l’obiettivo di promuovere e valorizzazione un concetto più allargato di sostenibilità della vita, in cui l’equilibrio tra essere umano e il territorio sono al centro, rivolgendosi ad un vasto pubblico che, oltre ad architetti, progettisti ed imprenditori, include anche cittadini comuni sempre più sensibili alle problematiche legate all’ambiente e ai vantaggi offerti dalle nuove tecnologie mirate al risparmio energetico.

Klimahouse è l’autorevole punto d’incontro, riconosciuto a livello internazionale, di una consolidata rete di conoscenze e buone pratiche che coinvolge istituzioni, imprese, associazioni, istituti di ricerca della Provincia di Bolzano fortemente impegnati sul fronte della sostenibilità ambientale. Sono i numeri ad affermare la sua popolarità: la prima edizione di Klimahouse nel 2006 ospitava 252 espositori e 24.000 visitatori; 373 espositori (registrando il tutto esaurito) e 35.753 visitatori nel 2007; 375 espositori e 37.000 visitatori nel 2008; 380 espositori e 36.600 visitatori nel 2009; 384 espositori e 38.000 visitatori nel 2010; 397 espositori e oltre 40.000 visitatori nel 2011.

Il successo dell’edizione bolzanina di Klimahouse, avvalorato da un pubblico ogni anno sempre più ampio, è anche alla base della sua espansione territoriale. Oltre al consolidato appuntamento in Alto Adige e a Klimahouse Umbria, manifestazione fieristica itinerante espressamente rivolta al mercato del centro Italia e giunta al suo quarto appuntamento (la prossima edizione si terrà a Bastia dal 21 al 23 ottobre), Fiera Bolzano ha recentemente annunciato la prima edizione di Klimahouse Puglia, una mostra convegno in cui Fiera Bolzano e l’Agenzia CasaClima avranno modo di offrire la propria esperienza e il proprio know-how tipicamente altoatesini agli operatori del settore del Sud Italia. L’evento sarà ospitato dalla Cittadella della Scienza di Bari dal 29 al 31 Marzo 2012.

Nessun contenuto correlato.

Share This