alice lifestyle leonardo marcopolo

Dai NZEB al risanamento energetico: i driver del futuro al Congresso Internazionale di Klimahouse 2014

Si rinnova per la nona edizione di Klimahouse, nelle giornate di venerdì 24 e sabato 25 gennaio, il tradizionale appuntamento con il Congresso Internazionale organizzato dall’Agenzia CasaClima in collaborazione con Fiera Bolzano. Dal titolo “Costruire con Intelligenza”, l’evento si concentra sui temi più attuali dell’edilizia sostenibile, dai NZEB al risanamento energetico degli edifici.

Ne parleranno illustri ospiti e architetti di fama mondiale tra cui il Prof. Arch. Werner Sobek e il Prof. Arch. Boris Podrecca.

Tutte le novità di Klimahouse 2014 e le case a basso consumo energetico

Articolato durante le due giornate di venerdì 24 e sabato 25 gennaio, l’evento si intitola “Costruire con Intelligenza” e vanta la presenza di keynote speakers di fama internazionale che interverranno sulle tematiche più attuali e discusse nell’ambito dell’edilizia a impatto zero.

Klimahouse 2014: il programma del Congresso Internazionale

Si svolge venerdì 24 la prima sessione interamente dedicata ai Net Zero Energy Building (NZEB) – gli edifici del futuro. Dopo i saluti istituzionali di Stefano Fattor, Presidente Agenzia CasaClima, il Prof. Arch. Werner Sobek, Studio di Architettura Werner Sobek di Stoccarda, focalizza il suo intervento su “Il concetto delle Case Attive”. Tra i principali protagonisti del costruire sostenibile in tutto il mondo, il Prof. Arch. Sobek è l’ideatore del principio Triple Zero® (Zero Energy = zero consumo energetico, Zero Emission = zero emissioni, Zero Waste = zero rifiuti).

A seguire, l’Arch. Martin Rauch, Lehm Ton Erde Baukunst di Schlins, si concentra sul tema “Costruire in terra cruda: tra innovazione e tradizione” evidenziando la possibilità di integrare sistemi costruttivi tradizionali e nuovi standard energetici.

Dal titolo “Efficienza energetica nell’edilizia. Verso edifici a consumo quasi zero”, lo speech dell’Arch. Gaetano Fasano, Enea, analizza invece le prospettive future di questo settore.

Sabato 25 è in programma la seconda sessione, incentrata sulle sfide che il mondo dell’edilizia dovrà affrontare nei prossimi anni: la ricerca di soluzioni innovative per il risanamento energetico degli edifici e la riqualificazione del patrimonio del costruito.

L’intervento di apertura è affidato al Prof. Arch. Boris Podrecca, Studio di Architettura Boris Podrecca di Vienna, vincitore di numerosi award di prestigio internazionale, che affronta il tema dell’Archinatura, dialogo tra architettura e natura.

“Energy technology, driver del cambiamento del settore delle costruzioni” è invece il titolo dello speech dell’Arch. Lorenzo Bellicini, Direttore tecnico del Cresme Ricerche, seguito da una case history sul “Protocollo della qualità urbana di Roma Capitale” a cura del Prof. Giovanni Caudo, Assessore alla Trasformazione Urbana di Roma Capitale.

Chiude infine i lavori Ulrich Klammsteiner, Vice Direttore Agenzia CasaClima, che illustra il protocollo di certificazione CasaClima R, ideato per gli interventi di risanamento energetico degli edifici esistenti.

Klimahouse 2014

Fiera internazionale per l’efficienza energetica e il risanamento in edilizia, Klimahouse, giunta alla sua nona edizione, è dal 23 al 26 gennaio 2014 la vetrina per oltre 400 aziende che espongono le ultime novità di prodotto e i servizi più all’avanguardia del settore.

Una formula fieristica vincente quella di Klimahouse che deve il suo successo a un concept particolarmente dinamico, basato sul calibrato mix tra l’offerta espositiva ampia e qualificata abbinata a un articolato programma di eventi formativi e informativi messi a punto con autorevoli partner.

Per saperne di più vai sul sito di Klimahouse

 

Nessun contenuto correlato.

Share This