alice lifestyle leonardo marcopolo

Immobiliare Londra e Parigi: l’exploit degli investimenti in mono e bilocali, per viverci o per locazione, spinge i prezzi al rialzo.

Miscele culturali come laboratori del mondo e palcoscenici della storia e della contemporaneità per la loro atmosfera cosmopolita, Londra e Parigi sono due isole all’interno dei rispettivi paesi. un fascino che spinge molti stranieri a scegliere di lavorarci e viverci e che mantiene il livello di domanda e prezzi del mercato immobiliare tra i più alti nel panorama internazionale.

Il pretesto della modernità distingue Londra ed è alla base di un work in progress prodigioso. tra gli esempi, la brillante e audace riqualificazione architettonica dei docklands, nella zona dell’east end, con l’efficientizzazione delle linee fluviali lungo il Tamigi, usate dai londinesi per spostarsi con maggior rapidità. sempre nella parte orientale di londra, Shoreditch, il quartiere della street art e della creatività digitale, è la silicon Valley europea per la quantità di start up imprenditoriali presenti nell’area.

Immobiliare Londra

Immobiliare Londra

Se il centro di Londra non è un mercato per tutti, quello delle periferie è sempre più appetito, per i prezzi inferiori e per le prospettive legate agli interventi infrastrutturali. come il progetto della crossrail, ferrovia ad alta velocità che collegherà londra con le contee occidentali e sudorientali.

Tra il 2014 e il 2016 è stato inoltre eliminato lo Stamp Duty, la tassa sull’acquisto di un immobile proporzionale al suo valore, introducendo una tassa addizionale del 3% sulle seconde case, con lo scopo di frenare il buy to let, l’acquisto finalizzato all’investimento nel mercato degli affitti con fini speculativi, e stabilizzare i prezzi, spinti al rialzo dall’enorme afflusso di capitali esteri.
La recente decisione di abbassare il tasso di cambio, poi, ha stimolato le compravendite, generando una maggiore stabilità nella domanda e nei prezzi degli appartamenti di piccolo taglio
e un calo per quelli di fascia alta, tra i 2 e i 5 milioni di sterline.

Immobiliare Londra

Nella Inner London dei quartieri più centrali, la spesa per aggiudicarsi un monolocale o un bilocale ben ristrutturato va da 600 mila a 1 milione di euro, cifra che si supera ampiamente a seconda della posizione e della qualità costruttiva. soluzioni di piccolo taglio si trovano anche nei più famosi quartieri di Knightsbridge, Belgravia e Mayfair, con un mercato su prezzi tra 27 mila e 35 mila euro al metro quadrato e non rare quotazioni pressoché folli, come nel caso di One Hyde Park, l’edificio super esclusivo di fronte a Harrod’s, dove magnati russi, arabi e indiani hanno comprato appartamenti di varie metrature a oltre 80 mila euro al metro quadrato.

Immobiliare Parigi

Immobiliare Parigi

Anche per quanto riguarda Parigi, ormai non è più una regola fissa puntare su investimenti immobiliari solo negli arrondissement centrali e famosi, dove i prezzi sono da record: partendo da una media di oltre 12 mila euro al metro quadro, a Saint Germain-des-prés si toccano picchi di oltre 27 mila euro al metro quadro mentre, negli arrondissement tradizionalmente meno cari, come il XViii°, il XiX° o il XX°, si registrano aumenti del 5% l’anno.

Immobiliare Parigi

Se questo scenario immobiliare scoraggia la clientela di portafoglio medio, Parigi resta comunque uno dei mercati residenziali più vantaggiosi. comprarvi un appartamento a scopo di locazione è un’operazione di sicuro valore, perché la richiesta di case in affitto è altissima e il rendimento annuo medio è del 4%. quartieri come il Marais e Saint-Germaindes-prés non perdono terreno sul fronte delle richieste e della tenuta del valore immobiliare, ma segnano un andamento in crescita l’Xi° arrondissement, che include l’area della Bastiglia, e il XVii° dove, nelle vicinanze del Marché aux puces, stanno per essere trasferite le strutture del palazzo di Giustizia.
Tra le zone di nuova tendenza, Montorgueil, quieto quartiere pedonale punteggiato di ristoranti e charcuterie, a pochi minuti dall’affollata area di Châtelet-Les Halles.

di Antonio Schembri

Scopri nell’ultimo numero di Case Design Stili tutte le opportunità immobiliari su Londra e Parigi, in edicola!

Case Design Stili Ottobre Novembre 2017

Nessun contenuto correlato.

Share This