alice lifestyle leonardo marcopolo

Un concept originale, quello di Villages Nature, il complesso immobiliare e d’integrazione paesaggistica realizzato da Euro Disney S.C.A. e Pierre & Vacances-Center Parcs, con la direzione artistica di Walt Disney Imageering, alle porte di Parigi, che verrà inaugurato nel 2016. Alla sua base, l’idea di dar vita ad una destinazione turistica per soggiorni di breve e media durata, che coniugasse benessere, sostenibilità e innovazione con un nuovo modello di architettura e di interior design.

Villages Nature: un nuovo progetto di architettura per il turismo

Village Nature

I giardini pensili e la passeggiata sul lago del Village Nature

L’idea è maturata dieci anni fa, sulla base della considerazione che la permanenza media dei turisti a Disneyland Paris era di appena un giorno.
La strategia è stata quella di acquistare un terreno vicino a Disneyland grande come il Principato di Monaco, per dar vita ad un grande progetto, in grado di trattenere molto più a lungo il turista, sfruttando la vicinanza a Parigi (32 km) e a Disneyland (6 km), con il suo flusso di 15 milioni di visitatori l’anno, e la presenza di una fonte geotermica, con la possibilità di fare il bagno in ogni stagione. In più, lo stato francese ha contribuito investendo 50 milioni di euro per la creazione di nuovi collegamenti ferroviari.

Village Nature

Un cottage nel bosco della tipologia Clan, d’ispirazione country chic.

Tutti di spicco gli architetti  autori del progetto: Thierry Huau, noto paesaggista, urbanista ed etnobotanista, per gli spazi naturali e l’integrazione paesaggistica degli edifici, all’insegna della bioarchitettura e della connessione tra uomo e natura.

citta-vegetale-6

Jacques Ferrier ha ideato la piramide di vetro dell’Aqualagon, la laguna geotermica a cielo aperto di 2500 mq, con una temperatura costante di 32° C, a ridosso del parco acquatico coperto di 9000 mq, tra i più grandi d’Europa.

Village Nature

Il living di un appartamento della tipologia Bulle, raffinato e confortevole.

Jean de Gastines gli appartamenti e i cottage in perfetta osmosi con la natura attraverso le grandi  vetrate, l’utilizzo del legno e le tonalità neutre; Lionel  De Segonzac per lo spazio ricreativo della fattoria interattiva.

Village nature

Bulle, Nature e Clan, le tre tipologie di abitazioni di Villages Nature, propongono stili diversi per ospiti diversi, potendo scegliere, anche in vacanza, quello che più rispecchia il proprio modo di essere.

Una formula di soggiorno a contatto con la natura, ma anche un efficace investimento da locazione: il regime fiscale francese del LMNP (Locatore Mobiliare non Professionista), infatti, riduce il gettito fiscale nel lungo termine e consente la detrazione di imposta patrimoniale, spese notarili, lavori e interessi passivi sul mutuo e l’ammortamento contabile del bene immobile e degli arredi.

di Anita Laporta

Nessun contenuto correlato.

Share This