alice lifestyle leonardo marcopolo

La storia di Teuco è un susseguirsi di primati che si devono in gran parte alla grande attenzione che da sempre l’azienda riserva alla ricerca e all’innovazione tecnologica.

Il primo è certamente duralight, un materiale “solid surface” altamente innovativo e performante a base acrilica composto da materiali chimicamente differenti e complementari tra loro. Duralight si è sostituito, dal momento della sua introduzione, alla tradizionale lastra di materiale acrilico, che da sempre rappresentava il “cavallo di battaglia” dell’azienda.  


L’introduzione di duralight ha portato una piccola rivoluzione nel mondo dei materiali per il bagno, portando non pochi vantaggi soprattutto in termini di flessibilità e personalizzazione, ma garantendo anche l’immutabilità del colore nel tempo, la resistenza al calore, ai raggi UV e agli urti.

Negli anni, l’attenzione della famiglia Guzzini al mondo della ricerca ha portato all’acquisizione di numerosi altri brevetti. 

Ne sono due un esempi Hydrosonic e Hydroline. La vasca Hydrosonic si basa sull’adozione degli ultrasuoni (da tempo utilizzati in medicina a sciopo terapeutico) per un idromassaggio che agisce a livello cellulare generando un benessere profondo, senza paragoni.

Il sistema Hydroline è invece il primo idromassaggio invisibile (esclusiva mondiale) nel quale le classiche bocchette sono sostituite da placche al cui centro si trova un sottile taglio dal quale escono l’aria e l’acqua necessarie all’idromassaggio.

Il video è tratto dalla monografia A2 Brand & Design condotta da Giorgio Tartaro, realizzata e trasmessa da Leonardo e interamente dedicata a Teuco

Nessun contenuto correlato.

Share This