alice lifestyle leonardo marcopolo

Appuntamenti Design: le mostre e i principali eventi del mese di settembre e ottobre.

Ricerca progettuale, sperimentazioni artistiche e spunti di riflessione per una stagione all’insegna della creatività. Tutti gli appuntamenti design da non perdere.

Tributo all’ingegno di Zaha Hadid

Tutti gli appuntamenti di settembre

La tensione verso l’innovazione e l’applicazione di nuove soluzioni e tecnologie con un approccio pionieristico all’architettura. È il lascito di Zaha Hadid, la visionaria architetta, scomparsa lo scorso anno, che ha ridefinito con le sue futuristiche costruzioni anche il volto dell’Italia.
Prima donna a ricevere il Pritzker Architecture Prize, nel 2004, ha firmato la stazione marittima di Salerno, il masterplan e la torre del progetto City Life di Milano, il Messner Mountain Museum a Plan de Corones e il Museo MAXXI di Roma che ospita dallo scorso giugno L’Italia di Zaha Hadid con un focus sui progetti realizzati nel nostro paese, incluso il design, in collaborazione con aziende come Citco e Slamp.

Roma, fino al 14 gennaio 2018.
www.maxxi.art/events/litalia-di-zaha-hadid/

La retrospettiva Ettore Sottsass. Rebel and Poet

Retrospettiva ad Ettore Sottsass

La celebre Valentine di Ettore Sottsass

Il 14 dicembre avrebbe spento cento candeline, ma il geniale designer i suoi 90 li ha vissuti in maniera intensa, come conferma la retrospettiva Ettore Sottsass. Rebel and Poet, al
Vitra Schaudepot del Vitra Design Museum.

Weil am Rhein, Germania, fino al 24 settembre.
www.design-museum.de

Exodus: Arte Migrante

La mostra Exodus

Un dipinto di Safet Zec

C’è la vicenda autobiografica di esiliato quanto la tragedia tanto attuale della migrazione nelle tele di grandi dimensioni che l’artista bosniaco Safet Zec ha realizzato appositamente per Exodus, l’evento espositivo in corso alla Chiesa della Pietà che, per la prima volta, apre le sue porte a una mostra.
Accanto alle tele del Tiepolo, scorrono i corpi violentati e i volti disperati dipinti da Safet Zec che per l’occasione apre eccezionalmente al pubblico il suo studio.

Chiesa della Pietà, Venezia, fino al 30 novembre.
www.safetzecexodus.com

Marialuisa Tadei. Endlessly

Appuntamenti design di settembre 2017

Marialuisa Tadei. Endlessly

Sfugge a ogni classificazione la produzione scultorea e grafica di Marialuisa Tadei che in Marialuisa Tadei. Endlessly , a cura di Alan Jones, riunisce sculture realizzate in materiali diversi, dall’alluminio alla vetroresina; opere fotografiche e acquarelli su carta.

Il Giardino Bianco-Art Space, Venezia, fino al 5 novembre, [email protected]

Appuntamenti design settembre 2017

Bertozzi & Casoni. Minimi Avanzi

Avanzi di cibo, rifiuti organici, resti di banchetti, insieme a vegetali, fiori, animali, smembrati e ricomposti, prendono forma nelle sculture ceramiche, grottesche e surrealiste, di Bertozzi & Casoni. Le loro creazioni, 24 di diversa scala, sono in mostra per la prima volta in terra marchigiana, alla Pinacoteca Civica di Ascoli Piceno, in Bertozzi & Casoni. Minimi Avanzi, che era stata rinviata nei mesi scorsi a causa del terremoto. Un invito a sorridere e a rilanciare una tradizione, quella della ceramica policroma, che in questa città vanta una ricca storia.

Ascoli Piceno, fino al 24 settembre.
www.beartonline.com

Ytalia. Energia Pensiero Bellezza. Tutto è connesso

Appuntamenti design di settembre 2017

Italia d’oro di Luciano Fabro

Con appendici in varie altre sedi della città, tra le quali Palazzo Vecchio e il Giardino di Boboli, Firenze celebra l’arte italiana dagli anni Sessanta a oggi, riunendo le opere di dodici maestri del contemporaneo che hanno raggiunto una notorietà internazionale. Da Alighiero Boetti a Giulio Paolini, da Mario Merz a Luciano Fabro, in foto con Italia d’oro, sono i protagonisti di Ytalia.
Energia Pensiero Bellezza. Tutto è connesso, ideata e diretta da Sergio Risaliti. Scenografica la collocazione di Calamita Cosmica di Gino De Dominicis al Forte di Belvedere.

Forte di Belvedere, Firenze, fino al 1° ottobre.

Italia Pop

Appuntamenti Design settembre 2017

“Qual è quella vera?” di Concetto Pozzati

La Pop Art è stata un fenomeno solo americano? Niente affatto! Lo conferma Il Mito del Pop. Percorsi italiani che, alla Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea, riunisce i principali esponenti della pop art italiana, da Concetto Pozzati, in foto con “Qual è quella vera?” a Sergio Lombardo.

Pordenone, fino all’8 ottobre
www.artemodernapordenone.it

Murakami. Jap Pop in Capri

Appuntamenti Design 2017

Murakami. Jap Pop in Capri

Definito da Time il più influente rappresentante della cultura nipponica, Takashi Murakami sbarca alla galleria Aica di Capri per Murakami. Jap Pop in Capri. Porta con sé le sue
serigrafie full color, perfetto mix di manga, cultura pop e Otaku, l’ossessione giapponese per manga e anime. Ma il segno distintivo resta la cancellazione di qualsiasi prospettiva.

Capri, fino al 31 agosto,
www.ai-ca.com

Respira. Daniele Puppi per la Galleria Borghese

Gli appuntamenri design di settembre 2017

Respira. Daniele Puppi

Alla Galleria Borghese, una commissione d’arte contemporanea celebra i venti anni dalla riapertura: è Respira. Daniele Puppi per la Galleria Borghese, mostra immersiva fatta di suoni e proiezioni, con gli interni che escono all’esterno e l’out che varca le sale seicentesche. In un omaggio al grande mecenate Scipione Borghese che per primo mise la Galleria al servizio dell’arte del suo tempo.

Roma, fino al 24 settembre,
www.galleriaborghese.beniculturali.it

Scopri nel numero di Case Design Stili di Agosto e Settembre 2017, tutti gli altri appuntamenti del mese, in edicola!

Nessun contenuto correlato.

Share This