alice lifestyle leonardo marcopolo

Qual è l’elemento che trasforma un oggetto di uso comune in un’icona del design?  È l’alchimia di forme, materiali e immaginazione propria del lavoro del designer, al servizio della creatività.

Ecco gli oggetti più innovativi:

Caffè d’artista

Caffè d'artista

Coffee Drawings di Illy Collection

Coffee Drawings è la nuova Illy Art Collection di tazzine da caffè firmata da Max Petrone, l’artista torinese celebre per le illustrazioni realizzate usando
come un acquerello proprio il caffè espresso.
Lavorando sull’iconica tazzina Illy firmata da Matteo Thun nel 1991, Petrone disegna sei “storie”, una per ogni tazzina.

Una ringhiera d’autore

Ringhiera Railing

Railing di Giulio Cappellini per Fontanot

Presentata al Fuorisalone 2018 a Milano, all’interno del Superloft di Superstudio Più, Railing è la ringhiera di design firmata da Giulio Cappellini per Fontanot: nuova e moderna rivisitazione delle classiche ringhiere delle case milanesi d’epoca, in acciaio spazzolato, per interni o esterni. Una collezione che comprende anche un parapetto e una parete divisoria.

Un sorso di design

Acqua Chiarella

Acqua Chiarella celebra il centenario della nascita di Achille Castiglioni.

Nuovo formato e una Design Week Limited Edition per la bottiglia in PET di acqua Chiarella, che così celebra il centenario della nascita di Achille Castiglioni. Per la mostra 100X100 Achille, infatti, organizzata dalla Fondazione Achille Castiglioni, 100 designer e architetti famosi sono stati invitati a portare in dono alla Fondazione un oggetto anonimo d’uso quotidiano.
Chiarella ha contribuito con Zero66 litri, mix tra i due formati convenzionali da 1 litro e da mezzo litro, pensato sia per il consumo in movimento che per la tavola, con un’etichetta che reca una frase del grande architetto: “Se non sei curioso lascia perdere”.

Le Terrazze di Milano

Tappeti le terrazze di Milano

Tappeti della collezione Terrazze, disegnati da Elena Caponi Studio per Mohebban Milano.

Sei luoghi urbani, definiti da astrazioni e colori unici, trasposti in tessuto e impunture. Sono i tappeti della collezione Terrazze, disegnati da Elena Caponi Studio per Mohebban Milano, fatti
a mano e composti per l’80% in lana e per il 20% in cotone, spessore di 1 cm, in sei diverse dimensioni o su misura. In foto, il modello Monforte.

Stile a prova di graffio

Eco News: i divani gli animali domestici

collezione Kids&Pets, Divani&Divani by Natuzzi

Con la nuova collezione Kids&Pets, Divani&Divani by Natuzzi debutta nel segmento dei mobili per animali domestici. Cuccioloso è il minidivano letto per gli amici a quattro zampe, disponibile in 15 colori, personalizzabile con il nome del proprio cucciolo e con la possibilità di scegliere fascia e bordino a contrasto.
Il rivestimento AquaCOMFORT è antimacchia, antigraffio, antirottura.

L’eleganza della lampada

Econews: la lampada di Luceplan

Lampada Lita di Luceplan

Dall’estro creativo di David Dolcini nasce Lita, di Luceplan, una famiglia di lampade estremamente versatile, frutto di un delicato processo progettuale.
Il diffusore in vetro soffiato opalino, la cui superficie è scandita dalla ripetizione di lievi cuspidi verticali che svaniscono ai poli, si sposa con la struttura in legno o in alluminio verniciato bianco. Ne risulta una collezione che comprende soluzioni da tavolo, terra, sospensione, parete/plafone.

Tutto a posto

Eco News: contenitore di Meliconi

Contenitore Ecocubes 22 litri di Meliconi

Il nuovo contenitore Ecocubes 22 litri rappresenta la soluzione portatutto e salvaspazio di Meliconi in plastica lavabile di colore bianco.
Elemento multifunzione modulabile e impilabile, a terra o a parete, con cassetto estraibile e dimensioni 39×34,5×29 cm, risulta anche indicato per la raccolta differenziata, grazie agli intagli interni per l’inserimento del sacchetto.

Estetica Minimale

Tessuti Saimaa

Tessuto Saimaa, disegnato da Ritva Puotila
per Woodnotes

Saimaa, disegnato da Ritva Puotila per Woodnotes, è il tessuto da rivestimento per esterni morbido e traspirante, pensato principalmente per le lounge chair Roo e My e per ogni altro arredo outdoor. La fibra in polipropilene è lavabile e 100% riciclabile; in quattro tinte naturali, è resistente alle abrasioni, ai raggi solari, oltre che al cloro e all’acqua di mare.
Una conferma della filosofia del brand finlandese, ancorata ad una visione estetica minimale, purista ed ecofriendly.

di Emma Coleman

 

Nessun contenuto correlato.

Share This