alice lifestyle leonardo marcopolo

Decorare la casa a Natale significa anche puntare sui profumi tipici del periodo natalizio e delle festività. Spezie, menta piperita, cannella e mandarini, sono gli aromi tipici di questo periodo. Una vera e propria esperienza olfattiva che richiama ad atmosfere calde, ricordi dell’infanzia e tutto il calore che solo il Natale infonde in una casa. Ecco qualche consiglio su come decorare casa con i profumi:

Decorare la casa con gli oli essenziali

Durante il Natale e le festività, la nostra casa deve profumare di odori che ci fanno stare bene, ad esempio gli aromi caldi di chiodi di garofano e cannella possono rimandare all’infanzia e alle mattine del Natale. Il modo migliore per diffondere questi ed altri profumi nella casa è quello di utilizzare un diffusore nebulizzatore. Assicuratevi però che gli oli che si acquistano e i diffusori siano prodotti naturali, non dovrebbero contenere nessuna sostanza chimica.

Decorare la casa con candele profumate

Le candele profumate sono perfette per decorare casa: le candele regalano un’atmosfera romantica e gli aromi dolci sono perfetti durante le festività natalizie. Quando si sceglie una candela si dovrebbero però anche leggere gli ingredienti; meglio scendere le candele naturali che non contengono sostanze aromatiche che possono essere nocive per inalazione. Cercate marchi biologici che non emettono fumi nocivi. Preferite le candele di soia alle candele di paraffina, che sono a base di petrolio. Durante il periodo natalizio molti negozi vendono candele profumate alla vaniglia, speziate e alla menta. Le candele profumate sono tra l’altro delle idee regalo molto divertenti.

Decorare la casa con Pot-pourri

Decorare la casa con pot- pourri sulle mensole o sulla stufa, ricorda molto “le tradizioni delle nonne”, quando mettevano le bucce di mandarino sulla stufa o un vasetto alla cannella.
Il pout pourri non deve però essere comprato al supermercato. Per ottenere i migliori profumi, create direttamente voi delle miscele utilizzando sidro di mele, frutta e spezie. Utilizzare acqua o sidro come base da far bollire e aggiungete spezie come l’anice, chiodi di garofano, cannella e vaniglia. Giocate con le miscele fino a trovare il profumo perfetto che darà alla vostra cucina l’aroma perfetto del Natale e delle feste.

Decorare con erbe fresche e talee di piante

Le piante fresche emettono aromi naturali che possono essere sorprendentemente forti nella vostra casa. Il profumo più classico di Natale è quello dell’abete, dell’albero di Natale. Se invece avete un albero di Natale artificiale, potete scegliere in alternativa una corona di Natale realizzata con i rami veri dell’abete. Anche i rametti freschi di salvia e rosmarino sono utili per profumare la cucina di un profumo fresco e pulito. Ricordatevi però di strofinare prima le erbe per permettere di liberare i loro oli naturali.

Nessun contenuto correlato.

Share This