alice lifestyle leonardo marcopolo

Il vostro prossimo progetto fai da te è dipingere la cucina? Se si vuole illuminare la cucina o creare un’atmosfera accogliente, ecco tutti i colori per le pareti della cucina.

Colori pareti cucina: il bianco

Tonalità naturali per una composizione che si sviluppa tra living e cucina. Due aree della casa separate ma accomunate da uno stesso inconfondibile stile. Finiture: anta telaio rovere decapé, pensili a giorno laccati cenere opaco, top laminato con bordo squadrato H4 caffè finitura cristal, bordato in ABS 1.

Cominciamo con il colore standard per la cucina: il bianco, un colore fresco e pulito, ideale per la cucina. Il bianco può anche non essere noioso. Quando si hanno pareti bianche, si può sempre giocare con il colore dei piani della cucina, lampade, stoviglie ed accessori.

Colori pareti cucina: il rosso

Rigore e asimmetria, decoro e semplicità, sono le caratteristiche del modello prodotto nelle laccature lucide ed opache della collezione Schiffini.

Dicono che il rosso come colore per le pareti della cucina, stimoli non solo l’appetito, ma faccia perdere  alle persone la cognizione del tempo. Così la vernice rossa è perfetta per una grande cucina in cui normalmente si trascorre tanto tempo o se amate quei pasti che indugiano fino a tarda sera tutti insieme. Quando si utilizza una tonalità luminosa di colore rosso, si dovrebbe farlo con parsimonia ad esempio dipingendo solo una parete di rosso, oppure come rivestimento o negli accessori.

Colori pareti cucina: il verde

Dipingere le pareti della cucina con il verde

Volete aggiungere un tocco pop all’arredamento della cucina? Giocate con il verde mela. Questa tonalità audace dona grinta e gioia, e potete usare questo colore anche in una cucina con elettrodomestici eleganti e materiali moderni. Se amate il verde, ma volete qualcosa di un po’ più tranquillo, usate una tonalità di verde più chiaro.

Colori pareti cucina: il giallo

Colori pareti cucina: il giallo

Dipingere tutte le pareti della cucina di giallo può essere un po’ troppo, meglio dipingere una sola parete di giallo. Per aggiungere un po’ di energia alla cucina, prendete in considerazione un giallo limone per una sola parete oppure dipingete l’interno delle credenze se hanno sportelli a vetro.

Colori pareti cucina: arancio zucca

L'arancione come colore per le pareti della cucina

L’arancione è un colore che non viene considerato spesso come colore per le pareti della cucina.  Tuttavia, una calda tonalità di arancio-zucca può dare molto calore alla cucina. Questo colore va bene soprattutto con mobili in legno scuro e per dare un’atmosfera country.

Colori pareti cucina: il grigio

La cucina "Iris" in versione con anta in massello di frassino laccato bianco camelia per i pensili e grigio invecchiato per basi e colonne, mobili a giorno rosa quarzo.

Il grigio è il colore più di moda in questo momento, anche come colore per le pareti della cucina. Il grigio è molto versatile perché neutro e può essere mixato con qualsiasi colore, dal turchese al rosa.

Colori pareti cucina: il blu

Blu e azzurro come colore per la cucina

Si dice che il blu non sia ideale come colore per le pareti della cucina perché blocca l’appetito.  Ma se dosato bene nella tonalità più accesa o semplicemente virando verso un azzurro, questo colore può essere perfetto per farci immergere in un’atmosfera rilassante in cucina.

Colori pareti cucina: cioccolato

Colori pareti cucina: il marrone

Se avete mobili e pavimenti chiari o bianchi, aggiungete un po’ di calore alla stanza dipingendo una parete color cioccolato. I marroni scuri sono sofisticati e rilassanti. Se realizzate tutta la cucina in marrone, ricordatevi di aggiungere qualche tocco di colore con complementi ed accessori gialli o verdi.

Colori pareti cucina: il nero

Il nero è una scelta moto elegante per dipingere le pareti della cucina

Volete una cucina diversa dalle altre? Dipingete le pareti della cucina in nero e mettetele a contrasto con controsoffitti, accessori e mobili della cucina in bianco.  Questa combinazione di colori è elegante e moderna. Un’altra alternativa è utilizzare la vernice lavagna, così sulle pareti potrete anche scrivere il menù del giorno.

Colori pareti cucina: color tortora

Versione HEAD ante olmo bianco, olmo caffè, con elementi a giorno rosa quarzo.

Invece di utilizzare il classico bianco o il grigio potreste puntare sul color tortora, invitante e rilassante. Si può lavorare con qualsiasi stile di cucina dal tradizionale al contemporaneo e non passa mai di moda. Questo colore si può abbinare a qualsiasi altra tonalità,  dal rosa al verde menta fino al marrone intenso.

 GUARDA LA PHOTOGALLERY CON LE IDEE CUCINA PER LE PARETI

Nessun contenuto correlato.

Share This