alice lifestyle leonardo marcopolo

Si alza il livello del concetto di lusso con le case galleggianti di Dubai che si immergono e riaffiorano dalle acque dando vita ad un’abitazione unica al mondo.

Le case galleggianti di Dubai aprono le porte verso il futuro dell’architettura. Non si parla di una semplice casa in riva al mare, sogno di molti e realtà di pochi, ma di una casa che si immerge nelle acque con vista Golfo Persico.

L’avveniristica città araba fa diventare realtà il sogno degli amanti del mare.
Il progetto ideato da un gruppo di ingegneri di origini austriache, Gruppo Kleindienst, prevede 125 villette galleggianti nell’arcipelago artificiale “Heart of Europe”, a circa due miglia di distanza dalla spiaggia di Dubai che da quest’anno 2018 sono disponibili.

La struttura è composta da tre piani, due sono al di sopra il livello del mare e due al di sotto. Bagno e camera da letto sono sommerse, mentre cucina, sala da pranzo e terrazza sono ai piani superiori. Nella camera da letto subacquea si potrà letteralmente dormire con i pesci, la stanza sarà decorata dal mare e dai meravigliosi colori degli animali marini che vi abitano.

Dotata di ogni comfort, sembrerà di trovarsi a bordo di un enorme yacht. Gli edifici unisco il moderno design europeo con la cultura degli Emirati Arabi, puntando al più alto grado di lusso.

Ma quanto costa questa futuristica abitazione? Ogni struttura costa circa 2.8 milioni di euro, una cifra sicuramente a disposizione di pochi, ma sognare per fortuna è gratis!

Di Marida Muscianese

Share This