alice lifestyle leonardo marcopolo

Quando i figli crescono è bene apportare dei cambiamenti ai loro spazi, per potergli permettere si di vivere lo spazio con i loro amici ma anche poter studiare.

Come orgenizzare lo spazio

  •  colori delle pareti: meglio scegliere  un colore rilassante: questo cambierà immediatamente il look & feel della stanza.
  • scaffali e librerie, per avere a portata di mano tutti i libri, quaderni e tutto ciò di cui i vostri figli hanno bisogno per studiare. Importante quindi una scrivania in grado di contenere anche un computer e altri accessori, come stampante e scanner.

Ma vediamo alcuni esempi di camerette che prevedono queste caratteristiche e che mettono in primo piano l’ottimizzazione degli spazi, modificando facilmente la disposizione dei mobili, in funzione delle varie esigenze della giornata: dallo studio, al gioco fino al… meritato riposo.

Cameretta Poppi di Clei

Sistema componibile trasformabile con letto singolo a scomparsa orizzontale con apertura abbattibile, scrittoio di grande dimensione basculante ed elemento armadio con ante scorrevoli.
Il sistema, con un semplice movimento, si trasforma nella versione notte senza rimuovere nulla dal piano scrittoio, che bascula e si posiziona orizzontalmente sotto il letto.

Cameretta Oliver ZG Mobili

Numerose le caratteristiche di questa cameretta: la modularità permette di ottenere soluzioni flessibili e personalizzabili; il particolare tagli a onda movimenta gli arredi e garantisce maggiore sicurezza, senza dimenticare i materiali. Infatti i pannelli sono realizzati in materiale ecologico, a basso contenuto di formaldeide.

Cameretta Leggy di Battistella

Leggy ovvero, le gambe lunghe: è un sistema polifunzionale di letti a castello che si appoggiano da un lato ai contenitori di salita, dall’altro a una lunga gamba in tubo (40 mm di diametro) a creare composizioni diverse: dal semplice letto a castello, al castello con letti sfalsati, ai due letti disposti a 90 gradi tra di loro, a letti superiore più scrittoio sotto; il tutto corredato da piani scrittoio girevoli che all’occorrenza spariscono sopra il letto inferiore.

Share This