alice lifestyle leonardo marcopolo

Il Border Collie ha origine dai cani pastore sulle isole britanniche ed si è diffuso sul confine tra Inghilterra e Scozia. Il Border Collie è rimasto fedele alle sue origini come un ardito, diligente cane da lavoro. Nella metà del 1800, la regina Vittoria si appassionò molto a questa razza e probabilmente ha contribuito alla sua eredità, come la razza ideale per pascolare un gregge.

Storia del Border Collie

Nel corso degli anni, il Border Collie ha confermato la sua reputazione di lavoratore altamente intelligente. La razza ha avuto molto successo nella pastorizia, nelle discipline dell’agility e in molte altre attività. Il Border Collie è stato ufficialmente riconosciuto dal AKC nel 1995.

Può essere tinta unita, bicolore, tri-colore, merle o zibellino. Di solito visto in nero, blu, blu merle, tigrato, oro, lilla, rosso, o rosso merle (con o senza chiazze di bianco).

 Il Border Collie è un cane di medie dimensioni molto atletico, molto intelligente e dotato di molta energia. Questa razza ha un indole molto controllata, leale e laboriosa. Un Border Collie felice è cane che lavora e gioca molto.

Il pelo è di media lunghezza e dovrebbe essere curato e spazzolato di routine. Una regolare spazzolatura è particolarmente importante. I Border Collie sono noti per le loro espressioni in grado di allertare, atteggiamenti pronti all’azione e uno spiccato senso dell’istinto. La loro è una delle razze tra le più intelligenti e impara cose nuove con estrema facilità. La formazione è assolutamente necessaria e non dovrebbe essere molto difficile.

 Se i Border Collie sono superbi cani da pastore, sono sempre tra i primi posti nelle discipline sportive canine, soprattutto frisbee e agility. Infatti il Border Collie ha bisogno di tonnellate di esercizio e numerose attività per tenere la sua mente occupata.

I Border Collie sono anche ottimi compagni per la famiglia. In generale, questa è una razza canina molto amata che crea un rapporto molto stretto con tuta la famiglia.

Boder collie: carattere e consigli

  • Consiglio del nutrizionista: Se scegliete l’alimento fresco imparate i dosaggi e la quantità di integratori necessari alla salute del vostro cane.
  • Consiglio del veterinario: Il border collie tende a ingerire gli oggetti con cui gioca o che trova intorno a sè. Prevenite incidenti controllando il suo territorio d’azione
  • Consiglio dell’allevatore: Non permettete al cucciolo di fare nulla che poi gli proibirete in età adulta. E’ fondamentale mantenere la coerenza nelle regole che si impartiscono per non creare confusione al cane.

La scheda del Border Collie

Tipo: lupoide
Origini: discende dai cani da pastore già utilizzati dai Vichinghi
Nazionalità: Gran bretagna
Utilizzo: lavoro, compagnia
Altezza al garrese: 53 cm
Peso ideale: circa 20 kg
Taglia: media

Guarda anche i consigli dei nostri esperti:

Border collie: carattere e  consigli

 

Nessun contenuto correlato.

Share This