alice lifestyle leonardo marcopolo

I pavimenti per esterni si arricchiscono di nuove ed originali proposte

L’estetica è un fattore importante, ma il pavimento per esterno deve essere altamente performante: resistente, ingelivo, antiscivolo, facile da installare e da pulire, inalterabile a qualsiasi condizione climatica ed inattaccabile da muffe e muschi. Ecco tutte le novità più performanti.

I nuovi pavimenti per esterni

foto di pavimenti esterni

Ceramiche Keope – Con uno spessore di 20 mm, un gres porcellanato che permette sia la posa del pavimento sopraelevato sia la posa a secco, su sabbia, ghiaia o fondi erbosi, oltre che la tradizionale posa a colla su massetto. A corredo della gamma, Ceramiche Keope presenta, inoltre, un’ampia gamma di pezzi speciali e accessori. Performance: alta resistenza ai carichi di rottura, agli sbalzi termici, al sale, alle muffe, muschi e trattamenti verderame. In foto, K2 Source nel formato cm 60×60 cm in color Dark e finitura Matt

Il gres si conferma uno dei materiali più idonei per le superfici esterne, con lastre di 20 mm di spessore posate in genere su supporti in polipropilene disponibili con alcune altezze fisse, oppure con altezze regolabili, che consentono la realizzazione di pavimenti sopraelevati e il passaggio di impianti elettrici e idrici nell’intercapedine sottostante.
In alternativa, possono essere posate anche a colla su massetto, garantendo così al pavimento una ulteriore resistenza ai carichi.

Foto di pavimenti esterni

Dekton Keon di Cosentino – Dekton Keon, della Tech Collection

Un’altra proposta interessante è il brevetto di Cosentino, Dekton, una sofisticata miscela di materie prime utilizzate nella produzione di vetro, porcellana e superfici in quarzo.
Una miscela di materie prime utilizzate nella produzione di vetro,  porcellana e superfici in quarzo. È ottenuto con tecnologia di sinterizzazione di particelle (TSP) e un processo innovativo di ultracompattazione. Resiste ai raggi UV, ai graffi, alle macchie, agli shock termici, con ridotto assorbimento di acqua. In lastre di grande formato e in 4 spessori.
Prodotto con la tecnologia di sinterizzazione delle particelle (TSP) che comprende un processo innovativo di ultracompattazione, questo materiale garantisce resistenza ai raggi UV, ai graffi, alle macchie, agli shock termici, oltre a presentare un ridottissimo assorbimento di acqua.

foto di pavimenti per esterni in legno

Chic Wood di Ceramica Panaria -Ispirato in modo originale al calore del legno e alle sue essenze, Chic Wood, gres a massa colorata, riproduce le venature naturali di questo materiale giocando con formati differenti e tonalità classiche contraddistinte da cromatismi moderni e leggeri. In listoni di vari formati, in cinque colori, con decori e pezzi speciali.

foto di pavimenti per esterni

Bistrot di Ragno by Marazzi Group – Una collezione in gres porcellanato ricca di pavimenti e rivestimenti con chiara ispirazione al “gathering”, lo stile internazionale che recupera le superfici tradizionali appartenenti alla storia come maioliche, cementine, pietre, marmi e legni, realizzando nuovi abbinamenti creativi.

Da considerare anche l’ispirazione al “gathering”, ormai uno stile internazionale che recupera le superfici tradizionali appartenenti alla storia, come maioliche, cementine, pietre, marmi e legni, realizzando nuovi abbinamenti creativi ed estremamente contemporanei.

Pavimenti per Esterni Ceramiche Refin

OUT 2.0 di Ceramiche Refin -Piastrella di spessore 2 cm in gres porcellanato, che assicura un’elevata resistenza alle sollecitazioni e ai carichi, è ideale per pavimentazioni outdoor. Ingeliva, resistente agli attacchi chimici e agli agenti atmosferici.

Per tutti, il comune denominatore dei grandi formati, che esaltano il progetto architettonico, e il processo ecosostenibile di produzione, con l’utilizzo di materiale riciclato.

Foto di pavimenti per esterni

Flagstone di Florim – L’energia vibrante del progetto Flagstone, una delle serie più rappresentative delle collezioni Casa Dolce Casa, non si è mai esaurita e ritorna con una nuova estetica contemporanea.

di

Martina Servillo

Nessun contenuto correlato.

Share This